L’Europa, le radici, la libertà religiosa e di coscienza

Il dibattito sulle “comuni radici cristiane dell’Europa” di quando in quando irrompe sulla scena mass-mediatica italiana, particolarmente ogni qualvolta si discute della carta costituzionale dell’Unione europea a cui sta lavorando la Convenzione presieduta da Valery Giscard D’Estaing. A ben vedere, si tratta del medesimo tema che già era apparso nel corso delle vicende che hanno portato alla stesura della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, proclamata nel vertice di Nizza del d...
Altro