Libertà di parola contro sentimenti religiosi: una sfida «a chi grida più forte?» – Rafael Palomino – n. 51 – anno 2015

Nel 2009, alcuni professori dell’università Complutense hanno fondato un gruppo di ricerca (1), di cui anche io facevo parte, per analizzare le diverse dimensioni della «questione delle caricature di Maometto» del 2005 (2). Il nostro progetto, essendo una piccola parte di un programma universitario spontaneo ben più vasto (3), aveva come obiettivo quello di capire il conflitto e trovare delle direttive giuridiche, al fine di fornire una soluzione duratura alle tragiche situazioni mondiali cu...
Altro

Sfide e atteggiamenti in materia di diritti umani, libertà religiosa e libertà di espressione nel mondo contemporaneo (1)- Liviu Olteanu – n. 51 – anno 2015

Introduzione Eccellenze, Signore e Signori, in primo luogo desidero ringraziare il Governo e il Ministero degli Affari Esteri italiano, e in particolare il Presidente del Comitato Interministeriale per i diritti umani, S. E. l’Ambasciatore Gianludovico de Martino, per l’invito di unirmi a voi qui a Treviso, in occasione della conferenza internazionale dal titolo La libertà di coscienza, di pensiero e di religione: quali sono i limiti al progresso sociale, economico e culturale? Vorrei ...
Altro

Percezione della realtà e libertà religiosa – Editoriale di Dora Bognandi – n. 51 – anno 2015

Viviamo in un tempo segnato da contrapposizioni e accelerazioni. Alcuni fenomeni gravi attraversano il vecchio continente, come la crisi economica e la gestione dei migranti e dei rifugiati, che rinfocolano guerre tra poveri, egoismi, intolleranze e indifferenze. Diversi sociologi affermano che oggi viviamo in una fase di interregno e nessuno sa dove questo possa portarci. È proprio l’incertezza ad alimentare instabilità e sgomento. Il sospetto e la paura dell’altro, degli altri, ci fa senti...
Altro