La responsabilità sociale delle imprese multinazionali nel periodo delle sfide della mondializzazione: aprire il vaso di Pandora – Susan Kerr – n. 54 – anno 2017

La responsabilità sociale delle imprese e la libertà religiosa Questo articolo prende spunto dai maggiori studi sulla Responsabilità Sociale delle Imprese (rsi) per affermare una tendenza attuale sostenuta dalla Business and Religious Freedom Foundation (rfbf), dal Patto Mondiale delle Nazioni Unite (2014) e da autori come Clark & Snyder (2014) secondo la quale le imprese dovrebbero esprimere la loro rsi (1) attraverso la difesa e la promozione della libertà di religione e di credo, c...
Altro

L’assiologia come radice epistemica delle religioni – Roberto Cipriani – n. 54 – anno 2017

Premessa Le cosiddette religioni universali, da quelle dette del libro (ebraismo, cristianesimo e islam) a quelle di matrice orientale (taoismo, confucianesimo, induismo, buddismo, scintoismo), presentano tutte dei contenuti valoriali che ruotano attorno a una specifica concezione del mondo, del significato dell’esistenza, del destino umano. Un tentativo sommario di sincretismo incentrato sui valori potrebbe vedere una certa convergenza fra la religione ebraica, quella cristiana e quel...
Altro

Diritti di libertà e democrazia europea nel cinquecentenario della Riforma protestante – Nicola Colaianni – n. 54 – anno 2017

Si addensano nubi di guerra, di una terza guerra mondiale: è già iniziata «a pezzi», insiste da tempo papa Francesco; non ancora ma il casus belli è pronto, secondo Foreign Policy che, per l’appoggio del Qatar ai terroristi dell’ISIS, preconizza Doha come la Sarajevo del XXI secolo. Una cosa è certa, però: che a differenza della prima e della seconda guerra mondiale, gli Stati europei non solo non offriranno il casus belli ma anzi neppure saranno l’un contro l’altro armati. Il progetto di co...
Altro

Libertà religiosae diritti civili in Egitto. L’incerta condizione dei copti – Sophie Tavernese – n. 54 – anno 2017

Cenni storici I copti, abitanti autoctoni dell’Egitto, «discendenti diretti dei faraoni», convertiti al cristianesimo dal I secolo, vengono definiti con il nome derivato dall’arabo qubt (denominazione assegnata dai conquistatori arabi nel VII secolo), abbreviazione della forma ellenizzata Aegyptos. La nascita e la diffusione del cristianesimo in Egitto coincide con la storia dei copti: storia strettamente connessa alle origini «orientali» della dottrina e del culto comunitario ispirato al Van...
Altro

“Alieni” di Lettonia – Sophie Tavernese – n. 54 – anno 2017

La difficile condizione della minoranza russofona in Lettonia Tra pochi mesi si apriranno ufficialmente in Lettonia le celebrazioni per il centenario dell’indipendenza dal secolare dominio russo. Eppure, con il 2018 oramai alle porte e la storia del secolo scorso consegnata di fatto agli archivi, l’ex Repubblica sovietica non sembra abbia smesso del tutto di fare i conti con i fantasmi del suo passato. Piccolo gioiello sul Mar Baltico, culla di cultura e civiltà dove la democrazia e le li...
Altro

Ricordando la Riforma protestante – editoriale di Dora Bognandi – n. 54 – anno 2017

I due termini contenuti nel titolo della nostra rivista, Coscienza e Libertà, evocano due concetti molto cari alla Riforma protestante che quest’anno celebra il suo quinto centenario. Cominciamo dalla seconda, libertà, valore richiamato con forza dai riformatori, che ha segnato la storia e la cultura protestante. La lotta per la libertà è, infatti, il tratto distintivo del protestantesimo fin dalle sue origini. Ne è prova il libretto «La libertà del cristiano» scritto da Lutero nel 1520, tre ...
Altro

Gli orientamenti della nuova amministrazione americana e le sfide del multilateralismo – Intervista a Lia Quartapelle – n. 53 – anno 2016

Coscienza e Libertà: Intanto le chiediamo un commento sull’ordine esecutivo emanato dal presidente Trump che blocca l’ingresso negli USA per le persone provenienti da 7 paesi musulmani. Lia Quartapelle: È una scelta politica da un lato inumana e dall’altro pericolosa: per combattere il fenomeno connesso con l’immigrazione clandestina e il terrorismo di matrice islamista serve la collaborazione degli Stati e poi delle persone di fede musulmana. Il «Muslim ban» o «Trump ban» o questa forma ...
Altro

Rapporto tra libertà di coscienza e responsabilità politica – Intervista a Umberto D’Ottavio – n. 53 – anno 2016

Coscienza e Libertà: Onorevole Umberto D’Ottavio, come declina lei il rapporto tra libertà di coscienza e responsabilità politica? Umberto D’Ottavio: Ho già fatto appello alla libertà di coscienza in gioventù, rifiutando di fare il servizio militare e svolgendo in alternativa il servizio civile. Non fu una decisione facile, perché la scelta dell’obiezione di coscienza richiede una forte convinzione e, soprattutto, una coerenza di comportamenti conseguenti. Nella mia vita ho cercato di con...
Altro

Diritti civili in Iran – Intervista a Pejman Abdolmohammadi – n. 53 – anno 2016

Arianne Ghersi: Ci potrebbe fare un breve excursus storico sulle libertà religiose e i diritti civili? In particolare, come sono cambiate le cose dopo la caduta dello Scià e la salita al potere di Khomeini? Pejman Abdolmohammadi: Sicuramente la questione dei diritti civili in Iran risale all’inizio del ‘900, con la Rivoluzione Costituzionale del 1906: la mashrute che ha dato il via, per la prima volta in Persia, alla concezione dei diritti civili. È stato un preludio, un inizio, dell’idea...
Altro

Atti del convegno: «Le democrazie occidentali alla prova dei radicalismi identitari e dei populismi. L’Europa saprà ripartire da libertà, solidarietà e futuro?» – La sfida del nuovo pluralismo religioso – Paolo Naso – n. 53 – anno 2016

Il tema del pluralismo confessionale si pone con forza in ogni società multiculturale e multireligiosa. Tuttavia vi sono sistemi politici che si limitano a registrarlo o a subirlo come uno dei prezzi da pagare ai processi di modernizzazione, globalizzazione e secolarizzazione; altri che, al contrario, lo assumono come un valore da affermare e tradurre in specifiche policy. La differenza è notevole e ci consente di tracciare una mappa dell’Europa che distingue diverse intensità e different...
Altro